4 DICEMBRE 2014

A GRANDE RICHIESTA ARRIVANO DUE NUOVE DATE E SI SALE A SEI IMPERDIBILI REPLICHE!

Da oggi aperte le prevendite per le nuove date del 3 e 4 gennaio
che si aggiungono alle date del 27, 28, 29 dicembre e 2 gennaio

A grande richiesta, salgono a sei le repliche di “PANARIELLO SOTTO L’ALBERO. Vent’anni dopo”, l’imperdibile show natalizio che GIORGIO PANARIELLO, a distanza di vent’anni, torna a riproporre nella sua città dal 27 al 29 dicembre e dal 2 al 4 gennaio all’Obihall di Firenze.

Dalle ore 11.00 di oggi, giovedì 4 dicembre, sono aperte le prevendite per le nuove date del 3 e 4 gennaio. I biglietti, anche per le date del 27, 28 e 29 dicembre e 2 gennaio, sono acquistabili su www.ticketone.it, nei punti vendita e prevendite abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

«Era da molto tempo che avevo in mente di riprendere questo spettacolo – racconta il comico toscano – I personaggi storici, come Mario il Bagnino sono sempre presenti ma ci saranno delle novità come, ad esempio, Suor Cristina. Di lei, come di tutti gli altri personaggi che ho fatto, mi incuriosisce sempre quello che non vediamo e che non sappiamo. Così me la sono immaginata durante un concerto dal vivo».

Era il 1995 quando Giorgio Panariello con il suo spettacolo teatrale "Panariello sotto l'albero" ha fatto registrare il tutto esaurito per due settimane di fila al Teatro Tenda di Firenze, con oltre 24 mila presenze.
Con la sua amabile ironia, che da sempre lo contraddistingue, Giorgio Panariello racconterà, vent’anni dopo, l’Italia “sotto l’albero di Natale” attraverso i suoi personaggi e con monologhi esilaranti, in uno spettacolo specchio del nostro tempo. L’attore e autore, istrionico e imprevedibile, farà ancora una volta ridere, sorridere e riflettere sull’attualità e la quotidianità sotto le luci di uno scintillante Natale.